GiULiA presenta – “Stop violenza: le parole per dirlo”

il 17 novembre, a Montecitorio, l’Associazione GiULiA giornaliste ha presentato il suo nuovo progetto “Stop violenza: le parole per dirlo”: un manuale, corsi di formazione, prossimamente un sito e una app.

il manuale si offre per diffondere un linguaggio corretto nei media nei casi di violenza contro le donne, affinché le parole non feriscano una seconda volta. è il lavoro svolto attraverso l’analisi dei quotidiani, i risultati dell’Osservatorio Rai sulla rappresentazione femminile, ma anche l’uso dell’immagine nel racconto della violenza, il rischio della «doppia vittimizzazione», le leggi e le norme deontologiche.

con questo lavoro GiULiA vuole rivendicare fortemente il ruolo e il valore dell’informazione, strumento di cultura che aiuta a sviluppare il senso critico della società e la democrazia dei Paesi, che oggi più che mai passa anche dal rispetto delle donne e della loro dignità.

 

per seguire il lavoro di GiULiA, rimandiamo al sito ufficiale