Leave No One Behind – End Violence against Women and Girls

La campagna “16 Days of Activism Against Gender-Based Violence“, è partita il 25 di novembre e si concluderà il 10 dicembre, giornata internazionale per i diritti dell’uomo.

Quest’anno la campagna ha il titolo di “Leave No One Behind“, il tema rafforza l’impegno della campagna UNiTE che ha come obiettivo di rendere libere dalla violenza donne e bambine del mondo, raggiungendo anche le più marginalizzate, incluse rifugiate, migranti, minoranze, popoli indigeni, popolazioni colpite da conflitti e disastri naturali.

Violence against women and girls is one of the most widespread, persistent and devastating human rights violations in our world today. Gender inequality persists worldwide. Achieving gender equality and the empowerment of women and girls will require more vigorous efforts, including legal frameworks, to counter deeply rooted gender-based discrimination that often results from patriarchal attitudes and related social norms, as stated by the UN Secretary-General, in the latest report on progress towards the Sustainable Development Goals (SDGs), according to United Nations.

La violenza contro le donne è una delle forme più estreme di discriminazione. Si può manifestare in diverse forme: violenza sessuale, fisica e psicologica. Che sia a casa, per strada o durante un conflitto, la violenza contro le donne e le bambine è una violazione dei diritti umani molto diffuso sia che avvenga in luoghi privati o pubblici.

Una delle principali sfide agli sforzi per prevenire e porre fine alla violenza contro donne e ragazze in tutto il mondo è la sostanziale carenza di finanziamenti. Di conseguenza, le risorse per iniziative volte a prevenire e porre fine alla violenza contro donne e ragazze sono gravemente carenti.

Anche quest’anno il colore della campagna è l’arancione per simboleggiare un futuro più luminoso senza violenza.

UN Women ha realizzato un percorso interattivo che spiega in maniera chiara e semplice i fatti che tutti dovremmo conoscere perchè la violenza contro le donne si manifesta in moltissime forme. qui il link