Nuovo appello di Non Una Di Meno: – Basta violenza nei tribunali! –

Il movimento femminista italiano Non Una di Meno ha lanciato una campagna di sensibilizzazione contro le sentenze ed i processi che riguardano crimini di violenza contro le donne.

L’ultima sentenza del Tribunale di Torino  aveva assolto l’uomo accusato di violenza contro una collega perché questa ha detto solo “basta”, non ha chiesto aiuto, non ha urlato.

Non Una di Meno esprime la sua indignazione rispetto ai frequenti casi in cui, anche e soprattutto in Tribunale, alle vittime donne viene chiesto di descrive le proprie abitudini sessuali oltre che l’abbigliamento indossato al momento della violenza come prova dell’effettiva intenzione violenta dello stupro. Inoltre spesso il racconto stesso della violenza e dell’aggressione subita è parte integrante del processo giuridico, i dettagli, i racconti, sono giudicati con minuzia dall’Aula.

Per questo Non Una di Meno, a proposito della sentenza di Torino, chiama all’azione e a raccolta le donne e gli uomini italiani: “Questa sentenza ci coinvolge tutte, per questo la nostra lotta sarà più forte e più determinata. Lanciamo anche l’appello a tutte le Reti Nudm di costruire presidi, azioni o volantinaggi davanti i Tribunali delle varie città il 12 aprile alle ore 12 #LottoMarzo sempre #NonUnaDiMeno

Il 12 aprile sono quindi molti i flash mob, le manifestazioni, gli incontri che sono stati organizzati in solidarietà a Laura, il cui aggressore è stato assolto dal Tribunale di Torino mentre Laura è stata imputata per calunnia, e per esprimere sostegno ed indignazione verso tutti quei casi in cui la veridicità e la consistenza del fatto vengono messe in dubbio senza una seria analisi e un vero ascolto.

L’appello su Facebook lanciato da Non Una di Meno alla mobilitazione del 12 aprile: https://www.facebook.com/events/1308572945894016/.

Mobilitazione a Venezia davanti al Tribunale: https://www.facebook.com/events/198265424006146/.

Flash Mob a Palermo davanti al Tribunale: https://www.facebook.com/events/252667435196082/.

Flash Mob a Firenze davanti al Tribunale: https://www.facebook.com/events/1037322593079113/.

Infine, rimandiamo alla pagina del sito di Non Una di Meno, sulla quale è stato riportato l’appello del movimento ad una giustizia che sia, realmente, “Uguale per Tutti”.